Pagine

venerdì 14 ottobre 2011

Brioche alla crema al pistacchio

Ho un amico che è siciliano.
Che bella terra!! qualche anno fà siamo stati ospiti a casa sua,
li abbiamo conosciuto la  crema di pistacchi,
oltre aver gustato un sacco di preparazioni 
dolci e salate.
Avete mai fatto colozione con la granita e la brioche?
una cosa deliziosa e molto particolare
da fare!

Ogni volta che lui ritorna alle radici a trovare la famigia noi ne approffitiamo
per farci portare questa crema deliziosa.
 


Allora ho pensato che invece di utilizzarla 
spalmata sul pane,per la colazione di un sabato mattina,un pò freddino..
o anche di un pomeriggio di fine settimana 
accompagnato da una bel the
una brioche ci stava benissimo..noo?!
                                                           BRIOCHE:

                                500 gr di farina manitoba
                                1 cubetto di lievito fresco
                                190 gr di h2o tiepida
                                80 gr di zucchero
                                100 gr di burro fuso
                                 2 uova
                                 un pizzico di sale

     Fare un primo impasto con lievito e 150 gr di h2o tiepida e 300gr di farina.
Impastare e far livitare per 40 minuti.
Fare un secondo impasto con la restante farina ,il burro,2 tuorli,40 gr di h2o
vanillina e un pizzico di sale.
Impastare fino ad avere una palla liscia ed omogenea.Far lievitare una decina
di minuti.
Terminate le due lievitazioni unire i due impasti formare delle palline 
da 50 gr circa e farcire con la crema al pistacchio.
Metterli su una placca da forno ben distanti e far lievitare per un ora e mezza.
Spennellare con un albume e 2 cucchiai di zucchero.
Infornare e far cuocere a forno caldo180 per 10 minuti circa fino che non sono dorati.

Un bacio e dolce fine settimana a tutte

9 commenti:

Elena ha detto...

buonissima con i pistacchi!!!

marika ha detto...

Vale!!!!E' già volata n'altra settimana!!!!ccipicchia!vedo che non stai mai con le mani in mano,ma in pasta...a proposito sarà mica qualcuno che conosco anch'io st'amico siciliano?no perchè mi è già venuta l'acqolina com questa cremina...
un baciozzo,Marika

arabafelice ha detto...

Guarda, sono contenta di non trovare la pasta di pistacchio perchè sono certa che me la finirei a cucchiaiate!!!
Piuttosto le tue brioches sono bellissime :-)

Mariette ha detto...

Cara Valentina,

Sono felice per te con tuo piattino dalla Etta...
Baci,

Mariette

La Gaia Celiaca ha detto...

fantastiche queste brioche!

beh... non devi sentire la mancanza dei lievitati, devi semplicemente farli: usi il mix per brioche di felix & cappera, ci metti più liquidi, e vai!

Federica ha detto...

Io imppazzisco per i pistacchi!! Che bella anche la tua tavola qui sotto..!! Devo dire che la tovaglia a pois mi piace moltissimo,un abbraccio e buona settimana, fede

Pecorella di Marzapane ha detto...

Un modo perfetto per iniziare la giornata! Perfette le tue brioches ^_^

Tiziana

Stefania ha detto...

Valentina sono bellissime, complimenti
buona settimana ciao

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

buonissime. provate, grazieeee

http://nonsidicepiacere.blogspot.com/